Il 21 febbraio 2019 è il World Anthropology Day!


L’antropologia può contribuire a migliorare la vita delle persone? Può aiutarci a meglio comprendere il mondo in cui viviamo e favorire la risoluzione pratica dei problemi che affliggono la nostra quotidianità e le nostre società?

Il World Anthropology Day è un’iniziativa dall'American Anthropological Association per mostrare l’importanza e l’utilità del sapere antropologico.

Il 21 febbraio 2019 verrà celebrato per la prima volta anche in Italia, a Milano. L’obiettivo è quello di mostrare il volto pubblico dell’antropologia, le sue applicazioni concrete, gli esempi virtuosi di attività svolte sul territorio e fornire nel contempo l’occasione per generarne di nuove.

Gli antropologi non stanno solo in università, ma nel sociale e nel mondo del lavoro: vogliamo far emergere questa presenza, capillare ma forse poco visibile, tutta in un giorno, attraverso più di trenta eventi disseminati per Milano: Incontri, Passeggiate antropologiche e Laboratori.

Si tratta di un’occasione per familiarizzare con il lavoro che gli antropologi svolgono insieme a operatori sociali, associazioni, professionisti, istituzioni negli ambiti più diversi, perché ciascuno possa trarne vantaggio.


Scopri il programma completo degli eventi, scegliendo tra Incontri, Passeggiate e Laboratori.


Un evento promosso dal Corso di Laurea Magistrale in Scienze Antropologiche ed Etnologiche e dal Dottorato di Antropologia Culturale e Sociale Università di Milano-Bicocca col il patrocinio del Comune di Milano e in collaborazione con numerosi Partners attivi sul territorio cittadino.


Rimanete aggiornati! Diffondete e partecipate!


Qui la pagina Facebook dell'evento.

Qui il Programma completo da scaricare in pdf.


Per informazioni scrivete a: anthroday2019@gmail.com


Coordinamento: Ivan Bargna

Progettazione e organizzazione: Ivan Bargna, Laura Menin, Giacomo Pozzi, Giovanna Santanera, Francesco Vietti.

Si ringraziano gli studenti della laurea magistrale e i dottorandi che collaborano alla realizzazione dell'evento in qualità di tutor.