Incontri

Una Tavola rotonda inaugurale e una grande Festa conclusiva a cui non mancare... l'inaugurazione di una Mostra fotografica in anteprima il 20 febbraio all'Università di Milano Bicocca e altri 15 Incontri in ogni parte della città nel pomeriggio del 21 febbraio. Occasioni preziose per scoprire e discutere progetti di antropologia pubblica sviluppati nell'ambito delle migrazioni, del patrimonio, della salute, del cibo, dello sport, dell'arte, della musica, delle trasformazioni urbane e delle politiche abitative...


Il volto pubblico dell’antropologia - EVENTO INAUGURALE

L’antropologia può migliorarci la vita? Tavola rotonda inaugurale sull’utilità pubblica dell’antropologia e la sua importanza sociale e culturale, a Milano e in Italia; un confronto fra antropologi e rappresentanti delle istituzioni, della società civile e del mondo del lavoro, per far emergere nuove possibilità di dialogo e collaborazione.

Intervengono: Cristina Messa, Rettore Università di Milano Bicocca; Laura Galimberti, Assessore all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano; Maria Grazia Riva, Direttore del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione R. Massa; Giovanna Innantuoni, Presidente della Scuola di Dottorato Università di Milano Bicocca; Ivan Bargna, Presidente del Corso di Laurea Magistrale di Scienze Antropologiche ed Etnologiche, Università di Milano Bicocca; Mauro Van Aken, Vice-coordinatore del Dottorato di Antropologia Culturale e Sociale, Università di Milano Bicocca; Bruno Riccio, Direttivo della Società Italiana di Antropologia Applicata; Ivan Severi, Presidente della Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia; Filippo del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano; Annibale D’Elia, Direttore Innovazione economica e sostegno all’impresa, Comune di Milano; Nicola Morganti, Presidente della Fondazione ACRA, Milano; Claudio Garosci, Vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Assolombarda – Confindustria Milano, Monza Brianza e Lodi.

DOVE: Fabbrica del Vapore, spazio ex-Cisterne, via Cesare Procaccini 4

QUANDO: Ore 10.00 - 13.00

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: ivan.bargna@unimib.it


Festa dell’Antropologia Pubblica - EVENTO FINALE

Grazie festa conclusiva con catering curato dall’associazione Kamba, promotrice di un progetto di inclusione sociale per giovani richiedenti asilo e migranti, che punta alla valorizzazione delle loro identità gastronomiche d’origine attraverso la chiave dell’alta cucina internazionale. Seguirà lo spettacolo teatrale "Canto Clandestino" del Teatro degli Incontri. Ispirato da “Un canto clandestino saliva dall'abisso” di Mimmo Sammartino, la performance, partendo dalla storia dell'affondamento della F174, la "nave fantasma", avvenuto al largo delle coste siciliane nella notte tra il 24 e il 25 dicembre 1996, pone alcune domande fondamentali per tutti noi oggi: "A chi appartiene la terra? A chi appartiene il mare? Chi è il padrone dei nostri sogni?"

DOVE: Fabbrica del Vapore, spazio ex-Cisterne, via Cesare Procaccini 4, Milano

QUANDO: Ore 21.00 - 23.00

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: ivan.bargna@unimib.it


Mostra fotografica “Il mondo dell’antropologia” - ANTEPRIMA 20 FEBBRAIO

Esposizione delle immagini vincitrici del contest fotografico che ha coinvolto i dottorandi e gli studenti magistrali di antropologia dell’Università di Milano Bicocca. Le fotografie permettono di avere un quadro dei contenuti e delle metodologie del lavoro di campo delle ricerche dei giovani antropologi in formazione. Si proietta inoltre un documentario video realizzato da Medici con l’Africa CUAMM. A seguire: presentazione del programma del World Anthropology Day 2019: Antropologia Pubblica a Milano.

DOVE: Università Degli Studi di Milano Bicocca, U6, Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione R. Massa, Milano

QUANDO: Ore 11.00 del 20 febbraio

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: francesco.vietti@unimib.it


Da “i migranti” a “una cittadinanza interculturale”

Rivedere approcci e categorie del terzo settore attraverso il sapere antropologico

Attraverso l’analisi su specifici casi di studio, si rifletterà su come valorizzare approcci e saperi antropologici, nella collaborazione con associazioni e ong, sia nel lavoro sul campo che nella co-costruzione di pratiche e politiche, nell’ambito delle migrazioni, dell’accoglienza, dell’educazione alla cittadinanza globale, della cooperazione e del community engagement.

DOVE: Action Aid Italia, via Alserio 22, Milano

QUANDO: Ore 14.30 - 17.30

A cura di: Antonio Liguori, antropologo, Action Aid Italia; Fabrizio Coresi, Action Aid Italia; Rossella Semino, antropologa, Fondazione ACRA; Davide Biffi, Dacs Unimib, Laboratorio Escapes.

Modalità di partecipazione: massimo 40 partecipanti, consigliata l’iscrizione, tramite modulo oppure scrivendo a: antonio.liguori@actionaid.org

Per info: antonio.liguori@actionaid.org


Antropologia pubblica e politiche abitative

Esperienze e criticità a confronto

Un momento di confronto che, a partire da alcuni quesiti specifici posti dalla Fondazione Arché, intende mostrare il ruolo che le competenze antropologiche possono svolgere in contesti di politiche dedicate a diverse forme di vulnerabilità abitativa.

DOVE: CasArché, Via Michele Lessona, 70, Milano

QUANDO: Ore 15.00 - 17.00

A cura di: Yuri Rutigliano, Fondazione Arché; Giacomo Pozzi, antropologo, Università di Milano Bicocca; Luca Lo Re, antropologo, Rete Città Sane OMS; Manuela Vinai, antropologa e ricercatrice sociale; Silvia Stefani, antropologa, progetto Abitare il dormitorio, Torino.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: giacomopozzi@outlook.com


Effetti collaterali: significati sociali della testimonianza

Talk a partire dalla mostra “Effetti collaterali”, fotografie di guerra del fotoreporter Livio Senigalliesi, che racconterà la sua esperienza di uomo e di professionista. A partire da questa esposizione si intende proporre una riflessione antropologica sul valore sociale della testimonianza, nelle sue diverse forme.

DOVE: Linke Lab., via Avancini 8, Milano

QUANDO: Ore 14.00 - 16.00

A cura di: Angela Biscaldi, antropologa Università di Milano; Livio Senigalliesi, fotoreporter; Lucia Portis, antropologa, Università di Torino.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: angela.biscaldi@unimi.it


Ripensare la ricerca per ripensare la città

Una conversazione interdisciplinare sulle opportunità e problemi che legano ricerca, didattica e interventi nella sfera pubblica a partire dalla discussione di alcuni progetti realizzati a Milano.

DOVE: Spazio culturale mercato Lorenteggio, via Lorenteggio 177, Milano

QUANDO: Ore 18:00 - 19:30

A cura di: Erika Lazzarino, antropologa, Associazione culturale Dynamoscopio. Intervengono: Ivan Bargna, antropologo, Università di Milano Bicocca; Francesca Cognetti, Politecnico Milano.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: info@dynamoscopio.it


Sguardi antropologici su biomedicina, diritti e corpi riproduttivi

L'incontro, che raccoglie esperte di ambito accademico ed extra-accademico, tratterà dei temi proposti a partire dalla presentazione di due numeri di riviste che li hanno affrontati in profondità: Antropologia (5,2, 2018) Special Focus. Contested terrain. Abortion at intersection of rights, health and law e Salute e Società (2, 2018) The art of ART. Assisted Reproductive Technology challenging gender, biomedicine and inequalities.

DOVE: Casa delle Donne, via Marsala, 8, Milano

QUANDO: Ore 17:30 - 19:30

A cura di: Alice Sophie Sarcinelli, antropologa Università di Milano Bicocca e presidentessa associazione Blimunde; Lia Lombardi, Università di Milano e vicepresidente associazione Blimunde; Claudia Mattalucci, antropologa, Università di Milano Bicocca; intervengono Eleonora Cirant, attivista e ricercatrice indipendente e Alessandra Vucetich, ginecologa, specialista di Procreazione Medicalmente Assistita.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: alice.sarcinelli@unimib.it


Inventare spazi di economia e comunicazione fra cacao, mandorle, storia e tradizione

L'incontro propone uno sguardo antropologico su un'esperienza di economia sociale intorno al cioccolato di Modica, centrata più sulle relazioni che sul profitto e che usa il marketing per raccontare storie e svelare dinamiche sociali ed economiche. Cioccolato e mandorle racchiudono storie stratificate su cui riflettere: rendere il prodotto più comprensibile, cioè denso di storie, lo rende più o meno “gustoso”.

DOVE: La Buona Bottega (Coop. Chico Mendes), Piazzale Baracca 6, Milano

QUANDO: Ore 15:00 - 18:00

A cura di: Sara Ongaro, antropologa, Coop Quetzal – la Bottega Solidale

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: sara.ongaro@quetzalmodica.it


Inaugurazione sportello ANPIA e aperitivo

Inaugurazione dello sportello informativo locale dell’Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia.

DOVE: Spazio culturale mercato Lorenteggio, via Lorenteggio 177, Milano

QUANDO: Ore 19:30 - 21:00

A cura di: ANPIA. Interviene: Luca Lo Re, antropologo, associazione Trame di Quartiere, sportello ANPIA di Catania.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: ivan.severi@email.com


Mudec Poesia: il progetto “Milano: una città, mille lingue. Poetry is my passion”

Mudec Poesia è una proposta che coinvolge cinque artisti-poeti internazionali che, con la supervisione del personale tecnico del Museo e un antropologo, intervengono poeticamente sugli oggetti presenti nella Collezione permanente del Museo, realizzando performance e letture, che serviranno come guida a visite guidate aperte al pubblico.

DOVE: Mudec - Museo delle culture, Via Tortona 56, Sala della Collezione permanente, Milano

QUANDO: Ore 19:30 - 21:00

A cura di: Progetto di Ana Maria Pedroso, Associazione Cubeart, con il coordinamento e consulenza scientifica di Rossella di Marco, archeologa e Marco Antonio Ribeiro, antropologo e la partecipazione della poetessa e artista Antje Stehn. Con la collaborazione del Mudec e il contributo dell’Ufficio Reti e Cooperazione Culturale del Comune di Milano.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: mribeirovieiralima@gmail.com


Le alleanze dei corpi

Pratiche di danza, antropologia e decolonizzazione dei corpi nell’era delle migrazioni contemporanee

Una riflessione sui confini, urbani, fisici, domestici, geografici e linguistici e sulle possibilità del loro attraversamento tramite le pratiche della danza e del corpo. Una prospettiva antropologica e coreografica mette in luce le pratiche sperimentali attivate in questi anni a Milano e nello specifico nelle comunità del quartiere di Loreto, via Padova. Segue proiezione dei video: The Migrant School of Bodies (Studio Azzurro); Culturalmente, Itinerari artistici verso l’interculturalità (Giuseppe Baresi).

DOVE: Centro HUG, via Giulio e Corrado Venini 83, Milano

QUANDO: Ore 18:30 - 20:30

A cura di: Maria Paola Zedda, curatrice; Ariella Vidach, Aiep; Bianca Ricardi, antropologa; Sara Elisa Bramani antropologa, Università di Milano Bicocca; Amina Natasha El Zeer, vicepresidente associazione culturale Aisha.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: info@aiep.org


Antropologia e sport. Un allenamento col St. Ambroeus FC

Incontro con i giocatori del St. Ambroeus FC, la prima squadra di calcio di richiedenti asilo affiliata alla FIGC, e iscritta nella Terza Categoria. La visita sarà un'occasione per entrare in contatto con questo virtuoso esempio di organizzazione dal basso, un riuscito esperimento di sport inclusivo. Si vedrà se e come questi presupposti vengano messi in atto nelle concrete pratiche relazionali e di gioco durante l’allenamento.

DOVE: Campo Sportivo Milanese Corvetto, MM3 Porto di Mare / Rogoredo, Milano

QUANDO: Ore 17:30 - 20:00

A cura di: Società Sportiva St. Ambroeus; Dario Nardini, antropologo, dottorando DACS

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: d.nardini@campus.unimib.it


Raccontare le periferie urbane

Sguardi etnografici, culture educative e pratiche interculturali in dialogo tra scuola e territorio

L'incontro propone un'esperienza interdisciplinare di lettura e narrazione dello spazio urbano attraverso lo sguardo dell'etnografia visuale intrecciato alla pratica dell'osservazione tramite le mappe come metodo per la ricerca educativa. Verrà mostrato come l’uso dell’etnografia promuova il dialogo interculturale tra scuola e extra-scuola, facendo emergere i significati e le rappresentazioni culturali implicite alle pratiche quotidiane. I partecipanti all’iniziativa potranno acquisire nozioni di metodo che potranno trasferire nel loro lavoro con bambini e adolescenti.

DOVE: Istituto Comprensivo Mattei di Vittorio, via Giorgio Bizet 1, Pioltello (MI)

QUANDO: Ore 16:45 - 19:30

A cura di: Chiara Bove, pedagogista, Università di Milano Bicocca; Alessandra Mussi, antropologa, Dottorato di Educazione nella società contemporanea, Università di Milano-Bicocca.

Modalità di partecipazione: l’incontro è riservato agli insegnanti. Prenotazione obbligatoria, scrivere a: chiara.bove@unimib.it

Per info: chiara.bove@unimib.it


Musicoterapia e antropologia: Disabilità, oncologia, e oltre

Un connubio di musicoterapia e antropologia applicata in progetti svolti nel territorio milanese e brianzolo, volti a favorire integrazione sociale, benessere di comunità e crescita personale, nell’ambito dell'oncologia e della disabilità, della salute e del benessere individuale e collettivo. Si rifletterà insieme sui modi in cui l'antropologia possa aiutare l'efficacia della cura, della prevenzione, rafforzando gli strumenti delle terapie complementari e alternative.

DOVE: Lega del Filo d’Oro, Via della Stazione, 2, Lesmo (MB)

QUANDO: Ore 19:30 - 22:00

A cura di: Andrea Bosi, Lega del Filo d’Oro, Paolo Perego, Associazione Don Giulio Farina, Leonardo Menegola, antropologo, Università di Milano Bicocca e Associazione Italiana Professionisti della Musicoterapia, Lorenzo Orlandi, Presidente di Arte in Ascolto

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: antropologiamusicoterapia@gmail.com


Un Museo delle Culture a Milano. Visita speciale con il Conservatore

Aperto dal 2015, il Museo delle Culture di Milano conserva le collezioni etnografiche civiche fondate alla metà del XIX secolo. Oggi, oltre alle tradizionali funzioni museali, il Mudec si propone come centro propulsivo di una serie di iniziative portate avanti dalle associazioni che si occupano di intercultura nel Forum Città Mondo del Comune di Milano. La visita propone uno sguardo dall'interno sulla Collezione permanente "Oggetti d'incontro" e sulle attività che il museo propone.

DOVE: Mudec - Museo delle culture, Via Tortona 56, Milano

QUANDO: ORe 17:30 - 18:30

A cura di: Carolina Orsini, conservatore del Mudec

Modalità di partecipazione: prenotazione obbligatoria (massimo 30 posti disponibili) tramite compilazione del modulo.

Per info: ivan.bargna@unimib.it


Suoni a tavola: musica e antropologia alla mensa scolastica

Presentazione del workshop tenutosi nella scuola primaria Narcisi di Milano nel contesto del Lab Expo Milano 2015 della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, avente per tema i soundscape composti a tavola, nella mensa scolastica e in famiglia, intrecciando masticazione, stoviglie, conversazioni, silenzi e rumori di fondo.

DOVE: Spazio culturale mercato Lorenteggio, via Lorenteggio 177, Milano

QUANDO: Ore 16:30 - 17:30

A cura di: Steve Piccolo, artista e musicista; Santina Infantino, insegnante della Scuola primaria Narcisi di Milano; Gabi Scardi, curatrice d’arte contemporanea; Ivan Bargna, antropologo, Università di Milano Bicocca.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: ivan.bargna@unimib.it


Antropologia, benessere, comunità e territorio

Esperienze e modelli di intervento

Azioni e interventi per il benessere della comunità e per la crescita personale degli individui. Antropologi, musicoterapisti, pedagogisti e operatori sociali raccontano i propri progetti per la costruzione di valore sociale e umano.

DOVE: Scuola Civica di Musica Antonia Pozzi di Corsico, Via Dante, 9, Corsico (MI)

QUANDO: Ore 16:00 - 18:00

A cura di: Leonardo Menegola, antropologo, Università di Milano Bicocca, Marta Colombo, Coordinatrice pedagogica della Cooperativa Ripari, Maura Configliacco, Responsabile della Fondazione Shapdiz, Giorgio Costa, Presidente di Musica e Muse e Direttore della Scuola Civica Pozzi Corsico, Centro di Musicoterapia Studi e Ricerche.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: antropologiabenessere@gmail.com