Passeggiate

Una serie di 6 passeggiate in compagnia di antropologi, un modo originale per scoprire la città e i progetti di antropologia applicata legati ai quartieri di via Padova, via Sarpi, di San Siro e del Giambellino-Lorenteggio, senza dimenticare i Bunker Breda e il Parco di CityLife...


Migrantour Via Padova. Itinerario di turismo urbano interculturale


Migrantour è la rete europea di percorsi urbani interculturali ideati e accompagnati da migranti. Il progetto è risultato nel 2018 vincitore del primo premio dell’Associazione Italiana di Antropologia Applicata. Migrantour Via Padova propone la visita del quartiere con un accompagnatore interculturale che, attraverso narrazioni e incontri, illustrerà il contributo che le migrazioni hanno dato al patrimonio culturale urbano.

DOVE: Via Padova, Milano. Ritrovo alla fermata della metropolitana M1 Pasteur, uscita via dei Transiti, Milano

QUANDO: Ore 14:30 - 16:30

A cura di: Fondazione ACRA, Cooperativa Viaggi Solidali. Le passeggiate sono offerte all’interno del progetto “Le nostre città invisibili. Incontri e nuove narrazioni del mondo in città” con capofila Acra, co-finanziato dall’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

Modalità di partecipazione: prenotazione obbligatoria, da effettuarsi entro il 19 febbraio (massimo 30 persone)scrivendo a: migrantour.milano@viaggisolidali.it

Per info: migrantour.milano@viaggisolidali.it


Migrantour Via Sarpi. Itinerario di turismo urbano interculturale

Migrantour Via Sarpi propone la visita del quartiere Canonica-Sarpi con un accompagnatore interculturale che, attraverso narrazioni e incontri, illustrerà il contributo che le migrazioni hanno dato al patrimonio culturale urbano. Nel corso della passeggiata si approfondirà anche il ruolo svolto dal progetto D.U.C. Sarpi del Comune di Milano.

DOVE: Via Sarpi. Ritrovo presso i Giardini comunitari “Lea Garofalo”, via Montello 3, Milano

QUANDO: Ore 17:00 - 19:00

A cura di: Fondazione ACRA, cooperativa Viaggi Solidali e D.U.C. Sarpi. Le passeggiate sono offerte all’interno del progetto “Le nostre città invisibili. Incontri e nuove narrazioni del mondo in città” con capofila Acra, co-finanziato dall’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

Modalità di partecipazione: prenotazione obbligatoria, da effettuarsi entro il 19 febbraio (massimo 30 persone)scrivendo a: migrantour.milano@viaggisolidali.it.

Per info: migrantour.milano@viaggisolidali.it


Raccontare la memoria: Milano e la guerra attraverso i Bunker Breda

Visita guidata dei bunker, patrimonio legato alla storia della fabbrica Breda e ai ricordi della II Guerra Mondiale. Dal 2011 i rifugi ospitano un allestimento permanente, che attraverso voci, testimonianze, immagini, testimonianze e paesaggi sonori, guida il pubblico in un percorso di conoscenza e di condivisione emozionale.

DOVE: Cascina Centro Parco, via Clerici 150, Sesto San Giovanni (MI)

QUANDO: Ore 14:30 - 16:00

A cura di: Alessandra Miccoli, Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord e Parco Nord; Federica Lampugnani, studentessa del CdS Magistrale di Scienze Antropologiche ed Etnologiche, Università di Milano Bicocca.

Modalità di partecipazione: prenotazione obbligatoria (massimo 40 persone) scrivendo a: ecomuseo@eumm-nord.it

Per info: ecomuseo@eumm-nord.it


In loco: una camminata polifonica nel quartiere San Siro

Visita del quartiere di edilizia popolare di San Siro che porterà i partecipanti a incontrare tre suoi abitanti e a conoscere le loro storie: un membro del Comitato di Quartiere, un’operatrice sociale, un portinaio. I tre racconti offriranno alcune chiavi di lettura di quello spazio urbano. Parallelamente, gli accompagnatori dell’associazione In My Back Yard proporranno una riflessione sui diversi strumenti di conoscenza, antropologici e urbanistici, che possono essere messi in campo nell’indagare le città contemporanee.

DOVE: Piazzale Segesta (uscita della M5), Milano

QUANDO: Ore 10:00 - 12:00

A cura di: Paolo Grassi, vice-presidente Associazione culturale “In My Back Yard” e antropologo, Università di Padova; Elena Maranghi, architetto e urbanista, Politecnico di Milano; Alice Ranzini, urbanista, IUAV, Venezia; Gabriele Solazzi, urbanista.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti.

Per info: associazioneimby@gmail.com


Un atlante per cambiare

Tour etnografico del quartiere popolare Giambellino-Lorenteggio e presentazione del libro Atlante del Cambiamento realizzato con la partecipazione attiva degli abitanti.

DOVE: Spazio culturale mercato Lorenteggio, via Lorenteggio 177

QUANDO: Ore 16:00 - 17:30

A cura di: Associazione culturale Dynamoscopio.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti.

Per info: info@dynamoscopio.it


ArtLine: arte pubblica e antropologia a CityLife

Un’esperienza di conoscenza e di scambio sulla funzione dell’arte nello spazio pubblico, svolta insieme a curatori e antropologi, cercando di individuare caratteristiche e possibilità delle opere e ragionando sulle strategie di interazione con il pubblico. La passeggiata avrà luogo nel Parco di CityLife dove sta sorgendo ArtLine Milano, una collezione di arte contemporanea all’aperto del Comune di Milano. I partecipanti verranno invitati a condividere opinioni e a svolgere piccole azioni.

DOVE: CityLife MM5 fermata Tre Torri, di fronte al negozio California Bakery, Milano

QUANDO: Ore 14:30 - 16:00

A cura di: Il team di ArtLine: Roberto Pinto, Katia Anguelova, Maria Cristina Ferraioli, Cecilia Guida; Ivan Bargna, antropologo, Università di Milano Bicocca.

Modalità di partecipazione: ingresso libero fino a esaurimento posti.

Per info: artlinemilano@comune.milano.it